Top Social

lunedì 7 novembre 2011

Vittoria Puccini per Marie Claire, glamour naturale e stile sostenibile

Vittoria Puccini  nei panni di (eco)modella per Marie Claire. Un glamour naturale, quello presentato dal servizio fotografico, dove Vittoria è protagonista dello stile sostenibile. Una moda attenta alle materie prime e alla produzione.

Questa è la creazione che preferisco, la Puccini indossa un abito da sera molto femminile, raffinato ma allo stesso tempo quasi etereo,  in organza di seta con rose ricamate a mano, firmato Lleila Hafzi.  Stilsita norvegese di origine iraniana, da 14 anni si occupa di moda etica e organic con produzione in Nepal.


Molto bello anche il minidress Ada Zanditon, realizzato in seta con stampa digitale. Un modello molto di tendenza con strascico. Oltre all'aspetto puramente modaiolo, è da sottolineare che l'abito è stato realizzato in Inghilterra con tessuti trattati e stampati in India.

Non solo proposte per la sera, anche nel quotidiano, si puo essere sostenibil, come con il look di From Somewhere,morbidissimi pezzi di cashmere assemblati e cuciti a mano
3 commenti on "Vittoria Puccini per Marie Claire, glamour naturale e stile sostenibile"
  1. Anonimo12:02

    Per lei è chicissima!!
    Adoro!!
    ti segnalo che su fashionis ci sono abiti simili a quello del servizio. Ovviamente a prezzi accettabili!! :) :)
    sara

    RispondiElimina
  2. nice post .. thanks for share

    RispondiElimina
  3. Ciao sara, grazie per la segnalazione :)

    Terselubung thank you very much :)

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Custom Post Signature