Sanremo 2014 cosa salvo delle prime due puntate: Baglioni e Zibba


Le prime due serate del Festival di Sanremo edizione 2014 sono andate in scena, cosa salvo e cosa butto?
No, cosa c'è da buttare lo abbiamo sotto gli occhi tutti, quindi non mi va di ripetermi e di ripetere le cose che sono palesi- i tempi lenti, i big che non 'quagliano' e non 'tirano' a parte due o tre nomi, la conduzione opinabile- quindi parliamo di cose belle, cosa salvo.

BAGLIONI
In una seconda serata nebulosa e confusa, direi deludente, quando sembra tutto perduto arriva Claudio Baglioni a rischiarare il cielo, ad accendere di nuovo la Luna e le stelle, con un medley delle sue canzoni più celebri.
'Quella sua maglietta fina', 'Accoccolati ad ascoltare il mare', 'Avrai, avrai, avrai' queste note indimenticabili hanno salvato la serata, finalmente abbiamo visto spettacolo, ci sono state emozioni, il brivido si è sentito.
A quanto pare la sensazione non era solo da casa, visto che il pubblico in sala, dopo l'esibizione, era come se non volesse lasciar andare via Baglioni, acclamando bis: non se lo voleva far sfuggire dalle mani, era come se annaspassero in mezzo al mare, perchè è stata l'unica apparizione e riscaldare i cuori fra le onde del nulla. La musica di una volta non ha eguali, senza tempo, bella ieri e bella oggi

I GIOVANI
Dopo Baglioni il festival ha preso tutta un'altra piega, sono arrivati i 'Giovani', al momento l'unica cosa buona di questa gara canora, tutti meritevoli.
Potevano farli esibire prima, anzichè far fare le ore piccole, bravi tutti i ragazzi.

ZIBBA
Il migliore per me pero, è stato il brano di Zibba, da subito: spettacolo, eleganza e dolcezza.
Ho dovuto aspettare due serate e l'una di notte, per poter ascoltare un pezzo che 'bucasse lo schermo', che mi trasmettesse qualcosa,  quel brano che il giorno dopo cerchi subito sul web, per poterlo riassaporare.
L'influenza dei Tiromancino c'è tutta, la qualità è qualità, testo bellissimo e profondo,  la voce intensa di Zibba sublima il tutto, per un risultato d'eccellenza. Un brano che è romanticismo vivo e reale, contemporaneo, spettacolo, eleganza, dolcezza.





GIULIANO PALMA
Un pezzo alla 'Palma', quando la musica è eleganza. Bei brani, in particolare quello che è passato alla fase successiva della gara. Un motivo che porta alla mente atmosfere glamour, eleganti, alla semplicità di una bella giornata trascorsa in modo spensierato,con il sole e la luce di primavera

Della prima serata, grigiore assoluto, salvo solo  Raffaella Carrà, un mito contemporaneo, e Cat Stevens che ha cantato una sempre emozionante ed intensa 'Father and Son'. Mentre passava la canzone, di cui Cat Stevens ha fatto una bellissima interpretazione con chitarra, mi mancava pero Ronan Keating (celebre il loro duetto).

CONVERSATION

32 commenti:

  1. è più forte di me, proprio non riesco a guardarla la tv....! mi fido sulla parola del tuo "reportage" :D

    Federica

    RispondiElimina
  2. Sai che ancora non l'ho visto!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  3. anche a me della prima serata è piaciuta molto la Carrà, lei è la TV !!

    B.

    RispondiElimina
  4. impossibile non salvare Baglioni! <3
    Fabrizia – Cosa Mi Metto??? Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  5. Io solo Baglioni salvo per il resto un pianto!
    Alessandra Style

    RispondiElimina
  6. Non sono tanto di questi programmi, anche xk a Londra non vengono trasmessi…
    Ari
    www.thefashiometer.com

    RispondiElimina
  7. io non l'ho visto ma sinceramente più si va avanti e più non trovo nessun motivo per guardarlo.
    Presentatori non in grado che prendono cifre astronomiche per rimanere imbambolati a fissare il vuoto, cantanti di 100 anni fa che tornano e look pessimi...francamente il nome della rosa mi sembra molto più moderno!

    RispondiElimina
  8. L'ho visto anch'io e sono d'accordo con i tuoi pareri...mitico Baglioni, ha creato un'atmosfera in grado di farci sentire tutti uniti davanti alla tv! :)

    NUOVO POST SU LEFREAKS.COM || Come indossare le gonne lunghe in inverno? Ecco le mie proposte outfit!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ben detto!!! quella musica, quelle note ci hanno accomunato tutti davanti alla tv :)

      Elimina
  9. Cavolo mi sono persa il meglio allora, ho visto fino a Baglioni :/

    >> The Annelicious

    RispondiElimina
  10. decisamente concordo su baglioni! del resto la Littizzetto è una delle poche key people e davvero "fa" il festival!

    Patchwork à Porter

    RispondiElimina
  11. a me questo festival non piace per niente però concordo con le tue scelte!

    RispondiElimina
  12. Io ho provato a guardare Sanremo... ma davvero mi addormento!! Troppo noioso! :S

    RispondiElimina
  13. Anche secondo me il brano migliore è stato di Zibba :)

    RispondiElimina
  14. Io sinceramente ho perso proprio la voglia di vederlo, per cui mi fido delle tue parole :)
    baci

    RispondiElimina
  15. A me claudio Baglioni ha emozionato

    RispondiElimina
  16. io lo sto seguendo poco! Non mi piace molto

    RispondiElimina
  17. A mio avviso le prime due puntata sono state noiosissime! salvo solo la puntata di venerdì!

    RispondiElimina
  18. lo sto vedendo tutto :)

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
  19. Non amo il festival, non ho visto neanche una puntata.

    RispondiElimina
  20. Purtroppo non ho avuto modo di seguire Sanremo :(

    RispondiElimina
  21. Ho adorato Cat Stevens! Una bellissima esibizione :)

    RispondiElimina
  22. non sono riuscita a vederlo..
    Cri
    www.2fashionsisters.com

    RispondiElimina
  23. io non sono proprio riuscita a guardarlo!

    RispondiElimina
  24. Io non l'ho seguito.. Ogni anno meno, a me piaceva quando era il "festival della canzone italiana".
    Adesso rispecchia ciò che resta del nostro bel paese, spreco, massa, finzione.
    Mi ha fatto ridere molto un link su FB che diceva:
    "Se i cinesi non ci hanno copiato Sanremo, ci sarà un perché!"
    Bacio

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top