APPUNTI D'ESTATE, consigli di bellezza 'less is more'

consigli-di-bellezza-estate

Le vacanze sono un periodo spensierato, trascorrerle al meglio, senza troppi stress è l'ideale. Degli appunti sulla routine di bellezza, per vivere al meglio il periodo estivo, anche in ferie? 'Less is more' per il beauty d'estate, via libera a consigli pratici.

Dal make-up all'estate 'in punta di piedi', passando per la protezione solare personalizzata, e per un'estate 'in gamba'.

Poco è meglio
'Meno è meglio', una vacanza spensierata inizia all'insegna di questa frase, 'Less is more', ricordate questo pensiero, fin dal momento in cui preparate le valigie.

Poco make up 
Al mare fate respirare la pelle, applicate solo la protezione solare e non pensateci più, fra bagni di sole e di mare, complici gli occhiali da sole, avrete bisogno solo di proteggere la vostra pelle dal sole.
In spiaggia: una passata di crema solare sul viso e una di gloss lucido sulle labbra è il 'less is more' sotto l'ombrellone e fra le onde marine.
La sera: un bel rossetto accende il look, scegliete un colore brillante, vivace e sarete perfette così.

Estate in gamba 
Le gambe pesanti d'estate sono un fastidio. Il mare è la prima soluzione, chi ha la possibilità approfitti di questo rimedio naturale efficacissimo. L'acqua di mare favorisce il drenaggio dei liquidi.

Camminare in acqua fa benissimo: camminare con l'acqua al bacino, fare affondi o anche semplicemente passeggiando in riva; si risveglia la circolazione, la si attiva e l'effetto benefico dell'acqua di mare è impareggiabile, grazie ai suoi elementi e ai sali minerali. Una bella nuotata aiuta anch'essa.

Inoltre la sensazione di freschezza aiuta molto le gambe e l'organismo a rigenerarsi, alleviando la calura. Meglio pero fare la camminata in acqua, o gli esercizi, al mattino presto, oppure al pomeriggio dopo le 16.30.
Una crema a base di componenti vegetali ad hoc -ad esempio con estratti di mirtillo o di menta- aiuta a finire in bellezza la giornata.

In punta di piedi 
L'estate è la stagione dei piedi: fra i sandali, infradito, il mare e la sabbia, vivono il loro periodo, è bene preparali al meglio, giorno per giorno. A disposizione diverse soluzioni per piedi belli e freschi, a prova di estate.
L'idratazione è il primo passo, se preceduta da un bel pediluvio rinfrescante è l'ideale. Degli accorgimenti aiuteranno a mantenere i piedi sani ed in forma.

Utilizzate sempre delle ciabatte: non utilizzate le docce degli stabilimenti balneari a piedi nudi, stessa cosa a bordo piscina, non camminate sulla sabbia rovente a piedi scalzi, camminate sul bagnasciuga, per fare il bagno dove i fondali sono rocciosi, o anche con piccole pietruzze, utilizzate le apposite scarpe di gomma.
La cura del piede con Scholl  è facilitata grazie a prodotti innovativi e utili, come ad esempio i 'Party feet' ovvero i cuscinetti in gel trasparente, per alleviare i fastidi procurati dagli sfregamenti del piede con la scarpa, che possono dare molto fastidio, specie durante la stagione calda.

Spf? ad ognuno il suo
Ognuno ha il suo fattore protettivo solare personalizzato: se siete bianco latte non potete utilizzare il solare di vostra cugina che ha una carnagione mediterranea. Il fattore solare di protezione è indispensabile e fondamentale d'estate, specie per chi va al mare, acquistatelo con accortezza, e in base al vostro fototipo.
Il sole si prende con responsabilità e con il sorriso.

Dopo il mare? 
Di ritorno dalla spiaggia e è necessaria una doccia, lavare via dalla pelle i residui di sabbia, di sale e di creme: questi residui non fanno bene sulla pelle. Il sale la fa seccare, la sabbia può dare irritazioni e le creme con fattore solare vanno rimosse una volta che si ritorna a casa.

L'idratazione dopo il sole è fondamentale: idratare e rigenerare, per restituire alla pelle la morbidezza e l'elasticità.

Non dimenticate, di idratarvi anche dall'interno, ovvero bevendo! Acqua a volontà, succhi, centrifugati, frullati, sono gli alleati dell'estate contro la calura.

appunti-estate-consigli-bellezza-less-is-more

foto Pinterest

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top