Idee per il benessere d'estate: idratazione e integratori naturali


idratazione-estate

L'estate è la stagione del relax e delle vacanze, delle ferie, del sole e del caldo.
I ritmi rallentano, si puo godere al meglio del tempo libero e delle occasioni di riposo e di svago, l'estate è il momento migliore per prendersi cura del proprio benessere.

Come già vi ho detto in un'altra occasione, il benessere fisico non vuol dire solo una linea perfetta, ma che il corpo funzioni al meglio delle sue potenzialità. E' molto importante, specie durante la stagione calda, drenare i liquidi in eccesso, per sgonfiarsi e sentirsi più leggeri, prepararsi al meglio all'esposizione al sole, e idratare il corpo anche con l'alimentazione.

Vediamo qualche consiglio per la linea estiva, per essere più leggeri e in forma, con l'idratazione e gli integratori naturali, conoscerli per utilizzarli al meglio, e trarre solo benefici.


succhi-estivi





Idratarsi il più possibile


Acqua
Bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno, questo è un principio che vale per tutto l'anno, quanto mai durante l'estate, Bisogna idratarsi il più possibile, perchè durante l'estate la perdita di liquidi, attraverso il sudore, è molto più alta.

Spremute, centrifugati:vitamine e sali minerali
Supplire la perdita d'acqua è fondamentale, la prima base, è importante anche reintegrare i sali minerali persi con il sudore.
Via libera dunque a spremute di frutta, centrifugati, frullati, smoothie: la frutta e la verdura con cui si preparano forniscono non solo l'acqua, ma anche l'apporto di vitamine e minerali, che si perdono con il sudore, e che contribuiscono a smaltire le tossine.

Infusi e tisane fresche
Una via di mezzo fra l'acqua e le spremute sono gli infusi e le tisane, da bere fresche (non ghiacciate!)
Gli infusi freschi, le acqua aromatizzate, sono piacevoli da sorseggiare durante tutta la giornata.
Le erbe depurative con cui si preparano questi infusi, aiutano a eliminare i liquidi che ristagnano, e i base alle proprietà peculiari di ogni erba, sono un aiuto ad ampio spettro.

Verdura e frutta, per idratarsi
L'idratazione passa anche dall'alimentazione: frutta e verdura non devono mai mancare nella dieta dell'estate. Si possono scegliere fra le varietà con proprietà diuretiche e depurative, come ad esempio l'insalata verde, le zucchine, i carciofi, l'ananas, i frutti rossi.

Non aspettare di avere sete
Questo è un punto fondamentale, in estate non bisogna aspettare di avere lo stimolo della sete per bere, ma farlo con regolarità ogni 20-30 minuti al massimo: quando si avverte la senszione di sete (peggio ancora se di arsura) vuol dire che il corpo è già in 'riserva'

frullato-fragole





Un aiuto dagli integratori naturali 

La scelta e il corretto utilizzo degli integratori naturali

La natura mette a disposizione frutti, bacche, semi, piante che aiutano l'organismo a depurarsi in modo naturale, grazie ai loro principi attivi, di dimostrata efficacia.
 Si possono utilizzare in diverse forme, come ad esempio gli integratori.
Attenzione pero, anche i prodotti naturali hanno le loro avvertenze: ci sono benefici e proprietà, ma c'è bisogno di una personalizzazione, trovare l'integratore su misura per il proprio stato fisico e di salute: parlando con il proprio medico curante si possono avere tutte le informazioni e il via libera o meno per l'utilizzo del'integratore giusto, di un integratore, piuttosto che un altro.

Gli integratori naturali che sono davvero tanti: l'informazione e la conoscenza dei principi attivi è sempre alla base, è fondamentale sapere i benefici e le controindicazioni, in questo modo si puo scegliere l'integratore adatto alle proprie esigenze.

Informarsi sull'integratore più adatto è facile: il web, riviste e libri a tema aiutano nel farsi una cultura,  il consiglio del farmacista o di un erborista veramente qualificato sono molto importanti.

Una panoramica sul proprio stati di salute, il parere del medico, sono sempre vincolanti all'uso di qualsiasi integratore.


frutta-estiva


Accorgimenti che possono aiutare a drenare i liquidi in eccesso

Ridurre il sale
Il sale deve essere sempre usato con parsimonia, per ridurre i gonfiori e la ritenzione idrica, l'uso deve essere molto limitato, gli esperti dicono mezzo cucchiaino al giorno

Fare movimento in acqua
Chi va al mare deve approfittare di fare movimento in acqua: nuotate, passeggiate in riva, affondi, acquagym sono l'ideale.

estate-tropici


foto: Pinterest/Topinspired/Weheartit

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top