Top Social

giovedì 1 dicembre 2016

Come rifare velocemente il letto d'inverno

letto inverno

Rifare il letto è un gesto quotidiano, il letto si fa e si rifà sempre.
Un letto ordinato da un senso di ordine e tranquillità, fra trapunte e lenzuola nei colori preferiti.
Se d'estate, visto in genere che sul letto ci sono solo le lenzuola e un copriletto, è più veloce, d'inverno puo essere diverso.

Quando c'è freddo si tende ad aggiungere coperte, coperte, plaid, a strati e rifare il letto diventa un'operazione più lunga e laboriosa.



Quando si è molto freddolosi si puo avere la tendenza a mettere piumini e coperte, alternate a plaid di pile.
Si ci ritrova sul letto quindi diversi strati.
Rifare il letto diventa complesso e laborioso, in quanto le coperte si muovono e si devono tutte rimettere al proprio posto (con scocciatura annessa).
Allo stesso tempo c'èun'altra questione: le coperte pesano durante il sonno.

Bisogna trovare una soluzione.


Un trucco per avere un letto caldo e che si rifà velocemente al mattino successivo è quello di scegliere la qualità delle coperte: devono essere calde e soffici, che pesano poco ma allo stesso tempo scaldano.
La preferenza è da dare alle trapunte.


Io ho risolto con una trapunta che ha uno speciale strato interno, molto caldo al contatto, ed anche morbido come un caldo velluto.

Rifare il letto è un gioco da ragazzi, è diventato velocissimo: si rimboccano le lenzuola, sopra tiro il caldo piumone, che avendo una bella forma e un tessuto sostenuto prende subito la piega.
Ai piedi del letto metto un altro piumino, più leggero del precedente, e lo piego su se stesso: un effetto moderno, come suggeriscono le riviste, e alla sera si tira su e diventa coperta a tutti gli effetti.


foto: pixabay


Be First to Post Comment !
Posta un commento

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Custom Post Signature