Le isole Tremiti, per veri appassionati del mare

vacanze in mare pulito

La nostra Italia offre bellezze naturalistiche di gran rilievo: un patrimonio  naturale ricchissimo e variegato, dal mare alla montagna, passando per il verde.
Nell'ottica e in previsione di una vacanza è davvero possibile poter costruire un viaggio su misura.

In vista dell'estate la vacanza al mare è sicuramente quella più gettonata.
L'Italia ha chilometri di coste e decine di isole che permettono di spaziare e vivere il mare da tantissime prospettive, da quelle più rinomate di mete celebri ad angoli pittoreschi a caratteristici.
Vediamo una meta particolare, dove è protagonista la natura, dove  è protagonista il mare, in versione 'wild', da esplorare.


informazioni sulle isole tremiti

Oggi facciamo una sosta virtuale in Puglia, nel blu del mare pugliese: alle Isole Tremiti.




Le Tremiti sono un arcipelago nel mare Adriatico, appartengono territorialmente alla provincia di Foggia, le isole che lo compongono sono San Nicola, San Domino, Caprara, Pianosa, l'isolotto del Cretaccio.

Conosciute appunto anche come 'le perle dell'Adriatico',  sono sede della riserva naturale marina delle Isole Tremiti.

Blu, blu e ancora blu, verrebbe da sintetizzare, le isole tremiti sono una meta che si potrebbe definire 'selvaggia', perché i luoghi sembrano fare parte di un quadro incontaminato, dove si vive a  contatto con la natura.

San Nicola e San Domino sono le isole principali con circa 400 abitanti in totale, Capraia e Cretaccio sono ad esse vicine ma sono disabitate, così come è disabitata anche Pianosa, più distante.



cavalluccio marino foto fondale


San Domino è l'isola più grande, dove si trovano la maggior parte dei servizi anche ricettivi, quali hotel, villaggi e locali. Qui si trovano le tre famose grotte delle isole Tremiti: la grotta del Bue Marino, le Viole, le Rondinelle e si trovano anche le uniche spiagge fruibili dell'arcipelago.
A San Domino è famoso anche il faro.

San Nicola è la sede amministrativa dell'arcipelago ed è nota per la sua storia monastica, che qui ha avuto sede per mille anni.

Capraia e Cretaccio sono raggiungibili in gommone o imbarcazioni provate, ed sono ricche di vegetaazione.
Pianosa è riserva integrale, è interdetto il passaggio, l'attracco e anche la balneazione.


Le Isole Tremiti sono tuttavia luoghi dove è passata la storia antica, con testimonianze che ricordano il passaggio di diverse civiltà. A san Domino sono stati ritrovati reperti dell’età del Bronzo, dell’età classico-ellenistica, dell'epoca romana, medievali.

Per veri appassionati del mare


in fondo al mare

Si potrebbe dire che le isole tremiti sono la meta per veri amanti del mare, del mare da vivere, non avventori ma di chi vuole vivere un'esperienza autentica e verace: non sono presenti infatti spiagge tradizionali, tranne un paio di eccezioni a San Domino, ma delle scogliere e  calette. 


Un'esperienza a contatto diretto con la natura marina, per respirare la brezza e la salsedine, lontani da dalla convenzionale idea della spiaggia.


Escursioni in barca, bagni al largo, snorkeling e per chi è pratico anche immersioni.

Una vacanza en plen air, che piacerà a chi vuole anche esplorare la flora e la fauna subacquea, infatti l'area marina è ricca di forme di vita, biodiversità.
Pesci, molluschi, cavallucci marini, alghe come l'Acetabularia Mediterranea e la Corallina Mediterranea sono presenti in queste zone.

Le Isole Tremiti sono una meta particolare, dove è possibile vedere una natura 'selvaggia'.

Se invece pensate a una meta più classica, ma per una vacanza da vivere sempre in un'isola, potete prendere in considerazione la Sardegna, ne abbiamo parlato qui.


Come raggiungere le isole tremiti


partenze arrivi traghetti e aliscafi per le isola tremiti

E' possibile approdare alle tremiti in traghetto o con aliscafo.

Si salpa dai porti di Molise, Puglia e Abruzzo (precisamente da Termoli, Vasto, Vieste e Rodi Garganico)  e si approda a San Domino o San Nicola, con le compagnie Tirrenia e Nlg.
Occhio però al periodo: da Termoli ci sono corse tutto l'anno, dagli altri punti di partenza da luglio a settembre.

Il portale Traghetti Tremiti può essere un punto di riferimento per visionare il tutto, programmare una rotta verso le isole e nel regolarsi per le partenze e gli arrivi.

vacanza su in isola

CONVERSATION

17 commenti:

  1. che meraviglia, mi piacerebbe visitarle, devono essere un paradiso
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Non sono mai stata ma mi piacerebbe molto visitarle!

    RispondiElimina
  3. Che sogno mi hai fatyo venir voglia di visitarle

    RispondiElimina
  4. che belle foto, mi fanno venire voglia di estate! ci devo andare, non ci sono mai stata!

    RispondiElimina
  5. Conosco è bellissima anche se un po' costosa.

    RispondiElimina
  6. mi pento di non averle visitate quando ero in vacanza sul Gargano :(

    RispondiElimina
  7. mi piacerebbe tanto visitare queste isole incantevoli!

    RispondiElimina
  8. Una meta che è assolutamente sulla mia lista dei luoghi da visitare!
    Che paradiso che devono essere!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  9. Un vero paradiso! Spero tanto di poterle visitare un giorno! Grazie per gli utili consigli e per queste foto da sogno!

    Marina
    Vivere la Leggerezza con … Naturalezza

    RispondiElimina
  10. Davvero un sogno, me lo segno come posto da visitare!

    Carmelita
    http://www.styleoffmymind.com

    RispondiElimina
  11. Ho visto un documentario sulle Tremiti, sono isole stupende, perfette per chi come me ama il mare selvaggio

    RispondiElimina
  12. che belle foto e…W l'Italia, un paese meraviglioso! :-)

    RispondiElimina
  13. Che spettacolo, voglio andarci!

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia.... non mi vengono altre parole....
    www.foodandbeautypassion.com

    RispondiElimina
  15. Un vero spettacolo non vedo l'ora di andarci in vacanza!!!

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top