Vacanze su un'isola: Ventotene

ventotene foto faro

Andare su un'isola è un'esperienza affascinante, se si tratta di una piccola isola che conserva ancora il fascino di una terra poco esplorata, l'esperienza potrebbe diventare unica nel suo genere. Sia che si tratti di un'intera vacanza che di un'escursione.

L'isola di Ventotene è adatta per chi cerca un vacanza a stretto contatto con il mare, questa è una caratteristica principale, per chi la sceglie come destinazione.

Ventotene è sinonimo di mare, fondali da scoprire, nuotate a volontà, immersioni, meta ideale per i subacquei.


Ventotene è fatta di acque azzurre, spiagge selvagge da scoprire, scogli, strapiombi rocciosi, di angoli dove si resta stupiti di fronte alla bellezza della natura.

Isola del Lazio, fa parte dell'arcipelago delle pontine (che comprendono anche Ponza), in mezzo al mar Tirreno, isola piccola, meno di tre chilometri di costa, dove riscoprire certe atmosfere.



Il mare a Ventotene

vacanze immersioni in mare

Per andare a Ventotene si deve avere una predilezione per il mare, in particolare per il mare da vivere e da scoprire.


Non è l'isola per chi è alla ricerca di una movida particolare, per chi cerca un luogo dove sbizzarrirsi fra vetrine e boutique, ma è adatta a chi vuole vivere una vacanza a stretto contatto con il mare.

Calma, ritmi lenti, un mare vivere a 360 gradi. Un'isola dove fermarsi, un luogo lontano dai ritmi frenetici delle città.

Cosa scoprire a Ventotene


mare imersioni




Una natura autentica, una natura selvaggia fatta di scorci, grotte, isolotti, angoli nascosti, spettacolari fondali, che ne fanno una meta anche per lo snorkeling. 



Fra le diverse spiagge presenti ricordiamo

 -Cala Nave, con i tre scogli Nave di terra, Nave di fuori e Scoglitello. Qui vi 'è sabbia chiara e servizi di ristoro. E' bandiera blu.

-La spiaggia di Cala Rossano che fa parte del programma di tutela del parco marino di Ventotene.

Accanto a Ventotene c'è l'isolotto di Santo Stefano, disabitato, luogo di carcere e di esilio negli anni passati.


Sull'isola sono presenti reperti dell'antica Roma, che testimoniano la sua storia.

Una vacanza assolutamente all'insegna del mare, del blu, da vivere in libertà, ma anche con dei tocchi di storia, senza dimenticare i vicoli e i vicoletti che rendono l'atmosfera ancor più caratteristica.

Un'isola autentica, lontana dal caos e della confusione.

Come raggiungere l'isola di Ventotene


traghetti per ventotene


Ventotene si può raggiungere via mare.

I traghetti per Ventotene partono principalmente da Formia, sono disponibili anche delle corse da Terracina, da Ischia, da Napoli, ma soggette a stagionalità o a giorni specifici della settimana.


Il collegamento Formia-Ventotene è a cura del servizio 'Laziomar', con corse assicurate durante tutto l'anno, e molto frequenti in primavera ed estate.

CONVERSATION

1 commenti:

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top