Il mese di Dicembre, idee da Csaba dalla Zorza

biscotti di natale di csaba dalla zorza

Mese di Dicembre, mese dolcissimo, mese bello ricco di cose belle.

Oggi ho letto una riflessioni di Csaba della Zorza, in merito al mese di Dicembre, che trovo molto suggestiva.

Ve la riporto interamente.

''Natale è la mia quinta stagione: ho assegnato al mese di dicembre questo ruolo molti anni fa, riflettendo sul fatto che con l’ultimo giorno di novembre per me si chiude l’autunno, e non sarà vero inverno sino al primo gennaio. 
Restava fuori dicembre, un mese così particolare, così denso di emozioni, di aspettativa (e di cose da fare!) da meritare una stagione tutta per sé: quella natalizia. E così è stato.''


Mi piace molto e sento vicina la sua interpretazione di questo tempo: finisce novembre e finisce l'autunno, ma ancora non è inverno, e dicembre è di mezzo, con tutte le sue cose belle.


natale csaba dalla zorza

Csaba dalla Zorza mi sembra una damina, un  personaggio di un bel libro, mi piace molto il suo stile e quello che propone.

Mi piace anche il suo aplomb, la sua calma, precisione e pazienza...nonostante io sia proprio l'anticucina, pasticciona e disordinata, senza pazienza ai fornelli...mi piace forse proprio per questo! Mi piacerebbe averla come amica.

Mi piacerebbe averla come amica, mi piacerebbe essere invitata ad uno dei suoi incontri del pomeriggio a gustare macarons al the matcha, piuttosto che scones alla panna montata, una fetta di tarte au citron, o di crostata austriaca (tutte queste cose dai nomi bellissimi), scegliendo l'infuso preferito con il servizio completo di the in porcellana e  le tovagliette ricamate.


Volete leggere anche dei suoi consigli per vivere in maniera hygge, ovvero piacevole e serena, confortevole, con il calore delle piccole cose, per se o condivise. QUI ne ho parlato



scones di csaba dalla zorza

L'articolo che ha scritto Csaba in merito, parla anche di un aspetto molto interessante, quello delle tradizioni. Anche qui preferisco riportarvi quello detto da lei, per fare la riflessione.



Tradizioni, quali sono le vostre? Natale tradizionale? Indubbiamente sì. Io ho creato nel tempo le mie, gesto dopo gesto, allo stesso modo puoi fare tu. Recuperando quelle della tua famiglia, oppure iniziando una nuova tradizione che parta da oggi e possa essere portata avanti nel tempo. [...] 
Ma se invece hai il desiderio di ampliare la portata del Natale in casa tua, o semplicemente desideri creare la tua tradizione di famiglia, ci sono gesti e consuetudini che ti aiuteranno a farlo e che ti daranno grande soddisfazione.


Csaba ci dà davvero una bella idea! trovare le nostre tradizioni, ovvero dei gesti, dei momenti, delle cose che siano nostre, tradizioni iniziate adesso -magari quest'anno stesso- che possano diventare delle simpatiche e piacevoli usanze per noi e i nostri cari.


riflessioni di natale dicembre

A me ad esempio sta venendo in mente una gita a Taormina, come abbiamo fatto sabato scorso io e mio marito, a vedere le bellezze della città alle porte del Natale (ve ne parlo presto anche qui sul blog). Potrebbe diventare una tradizione.
E chissà quante altre ne possiamo inventare di nuove.
Che ne pensate? pensate anche voi alle tradizioni da iniziare da adesso?

Belle anche le tradizioni familiari già consolidate, da portare avanti.

A patto però che queste tradizioni siano belle per tutti.

Magari può capitare che ci siano inviti a cui si finisce di partecipare a forza perché non proprio congeniali, o tradizioni che piacciono a certi membri e invece ad altri pesano.
Natale deve essere periodo di serenità, se non si riesce a glissare inviti perché magari si sa che quelle persone ci tengono moltissimo, questo potrebbe essere spunto per esercitarsi nella carità (senza snaturarsi).
E al contempo iniziare delle proprie tradizioni, che piacciono, rilassano e rendono felici.


dolce di natale csaba dalla zorza





CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top