Guardare a se stessi

guardare a se stessi e riflettere su se stessi
Guardare a sè.

Guardare a sè, a come migliorarsi e correggersi. 


Guardare a sè stessi, ai propri pregi, per continuare e migliorare in quella strada.

Guardare a sè, ai propri difetti e tentare di correggersi, in tutti i modi.

Pensare a sè stessi, se si sta facendo bene.

Sei bravo? bene per te. Sei cattivo? peggio per te.

Gratificarsi se si sta andando bene e correggersi se si trovano dei punti che non vanno.
Essere obiettivi e onesti, ma magnanimi con se stessi, e stessa cosa con gli altri.

Volersi bene,accettare i propri limiti, e cercare di correggersi.

Guardare a sè, e solo dopo aver guardato a sè guardare agli altri. 


riflettere su se stessi

Guardare a sè in tutti questi aspetti e risvolti, e non si avrà nemmeno il tempo di giudicare (molto spesso le magagne) degli altri.

Ovviamente questo non vuol dire non elaborare criticamente quello che succede attorno, ma almeno ragionare con presa di coscienza.


'Dico quello che penso', ma come lo dici? sei consapevole di questo?

CONVERSATION

3 commenti:

  1. I think this is an informative post and it is very useful and knowledgeable. I really enjoyed reading this post.

    RispondiElimina
  2. Knight characterized Mobile Library as a vast vehicle for use as a library. It is intended to hold books on racks with the goal that the books can undoubtedly be gotten to by perusers when the vehicle is stopped. The vehicle utilized more often than not has enough space for individuals to peruse the book within it. quick cash advance chula vista

    RispondiElimina
  3. avevo proprio bisogno di questo post,grazie!

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top