Top Social

mercoledì 4 maggio 2016

Qualche consiglio per l'acquisto delle scarpe

guida acquisto scarpe

Quando si vanno ad acquistare delle scarpe è bene prendersi del tempo, per valutare con attenzione sia il lato estetico ma anche il lato pratico: provando con calma diversi modelli, facendo dei paragoni di calzata, camminandoci un po per il negozio. 



Questi sono 'passi' fondamentali per un buon acquisto, ragionato, ponderato e che vi farà camminare meglio e di conseguenza anche vivere meglio: spesso è sottovalutato quanto una scarpa scomoda comprometta anche le funzioni essenziali del corpo, molti fastidi che potrebbero essere evitati, che provocano  mal di schiena, mal di piedi e altri malesseri che arrecano l'indossare una scarpa sbagliata con cui si cammina, che si porta su anche per diverse ore al giorno.

Per fare un acquisto oculato, vi posso raccontare come mi regolo io per le calzature

Guardo in generale la collezione
Scegliendo i modelli da provare in base all'esigenza per cui devo acquistare le scarpe.

Se le scarpe 'puzzano' (inconfondibile puzza di sostanze chimiche, quali colle o componenti che emanano cattivo odore) le scarto immediatamente. Su questo aspetto non ci sono 'se' e neppure 'ma' che tengano.


Comparo dei modelli simili, per stile e tipologia.

Valuto i materiali

Guardo le finiture della suola (deve essere antiscivolo e dall'appoggio sicuro)
Guardo le finiture interne, i materiali che andranno a diretto contatto con il piede. Prediligo materiali non sintetici, o misto sintetici: se non specificato in etichetta, al tatto riesco a capirlo in maniera sommaria, ma che puo darmi un riscontro abbastanza oggettivo. Se la stoffa 'fa sudare' con un po di pazienza la pelle riesce a percepirlo, quindi prendetevi il tempo anche per questo.

Scarto scarpe che sembrano 'fatte di cartone':, che sembrano 'finte'
Si trovano spesso nei 'grandi magazzini' moda (non specializzati quindi solo in calzature) di solito accanto alle magliette o agli abiti (per fare una sorta di total  look)
Specie le scarpe estive che sembrano di cartone si riconoscono subito, non serve un occhio particolarmente attento, serve invece l'oculatezza di capire che non sono proprio scarpe nella loro fattispecie, sono una sorta di 'giocattolo'.
Non sono scarpe  per camminare, da usare con frequenza, ma sono scarpe adatte all'uso sporadico, solo per 'fare bellezza' quindi non per farci strada a piedi che non sia quella di scendere dalla macchina, attraversare la strada e andare al bar.
Spesso sembrano uscire da una passerella, e di fatto è anche vero, perchè potrebbero essere utili solo per fare una passerella, cioe una camminata di un paio di minuti.

Provo i modelli così

Indosso le scarpe e ci cammino un po per il negozio: di solito faccio un corridoio, o un percorso dritto per vedere la reazione del piede alla camminata.
Li tengo al piede per un po per vedere la reazione (se stringono, se cedono ecc).
Mi prendo del tempo per valutare come mi stanno e come me le sento addosso.

Valuto la comodità

Con le scarpe ci si cammina, ci si muove, ci si sposta, ed è bene tenerlo sempre ben presente. Per me questo è un fattore fondamentale e primario.

Le calzate anche delle migliori calzature sono diverse, quindi la scelta è assolutamente personale e soggettiva. Dovete valutare voi in base alla reazione che la vostra schiena e i vostri piedi hanno al modello in oggetto.

guida acquisto scarpe

scarpe comode

2 commenti on "Qualche consiglio per l'acquisto delle scarpe"
  1. Ciao, consigli davvero molto utili.
    http://thesprintsisters.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) è bello poter dare dei consigli che siano graditi :)

      Elimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Custom Post Signature