Vernissage di zucchine con crema di rapa rossa, fagioli e ceci

zucchine e rapa rossa


Mi sono data alla cucina! grazie ai social mi sono data alla cucina.
Alt, un momento alla cucina sempre veloce, sbrigativa e per negati :)

Vuoi per Instagram, vuoi per Facebook, a forza di guardare e riguardare foto che ti passano davanti in bacheca, vuoi che si deve cucinare per forza...anche io mi sono detta: 
'Ma si, anche io mi cimento'.

Quindi da 'cucina per negati e per pigri' 
lo step suceessivo è 
'gente negata e pigra in cucina che però prova a cimentarsi in cucina'

Così ho deciso di lanciarmi e partecipare anche ad un'iniziativa a tema culinario


ricette zucchine

Diverse blogger e un ingrediente in comune: le zucchine.
Ognuna presenta in suo piatto, elaborato con l'ortaggio in oggetto.

A 'Casa Valeria'
 va in scena una ricetta controversa


'Vernissage' di zucchine con crema di rapa rossa, fagioli e ceci'.

Come mai questa ricetta?

Vi racconto tutto.

Sono saltata al volo sul vagone di questo evento molto carino, 
all'iniziativa ''L'ingrediente in comune'' con le blogger del gruppo facebook 'Progetto blog'.

Io che food blogger non sono mi sono, mi sono voluta mettere in gioco :)

 Vuoi per il motivo che vi ho detto prima ('provo anche io a cucinare cose buone e carine'), vuoi perché mi piaceva l'argomento, preparare una nostra ricetta con le zucchine, vuoi perché a me la condivisione piace tantissimo, quindi  ho detto 'daiiiiiii mi butto, ci sono anche io'.
Do' la mia adesione quasi alla scadenza del termine.

Avevo pronta la ricetta 'le zucchine marinate', e altre carine di repertorio, ma arrivata al punto di dover preparare -vi ho detto che ho partecipato al volo- avevo solo una sera a disposizione.
E allora mi è venuto l'estro creativo.
Tipo i pittori capelloni.

Come è andata?
La ricetta è stata estemporanea e di mia invenzione. E fatta per la prima volta.

Poi come mi ha detto la gentilissima Lucia Lesley Pisano, organizzatrice dell'evento, 
magari chi la rifarà invece apprezzerà il gusto.
I gusti sono gusti, e personali.

La ricetta è appunto creativa, ma devo dire che ritengo sia migliorabile, rispetto a questo primo tentativo che ho fatto qualche sera fa.


E' un piatto che ho fatto molto velocemente, che volevo fosse 'salutare' per la presenza della rapa, e ho voluto tenere solo con ingredienti naturali.

Ho pensato a dei miglioramenti, rispetto alla ricetta base che ho fatto io, e che vi scriverò direttamente nel procedimento.
Quindi abbiamo la ricetta base e 'leggera' che ho preparato e vedete in foto, e la versione 'arricchita', con le ipotetiche varianti.

'Vernissage' di zucchine con crema di rapa rossa, fagioli e ceci'.


Si, avete capito bene, si chiama 'Vernissage', perché la parte migliore è quella della decorazione del piatto, che fa la sua scena.


Zucchine


-Lavare e tagliare le zucchine a fettine sottili.
Mettere su un pizzico di sale.

Variante arricchita

Se non vi piace l'effetto della zucchina al naturale, tagliata e mangiata, potete marinare le zucchine in anticipo in:
aceto bianco o balsamico, olio, sale, ed erbe aromatiche a piacere.
Tenere le zucchine a marinare qualche ora.
Io questa volta non le ho marinate.
Ma vi consiglio di farlo per un gusto più deciso.


crema di rapa rossa

Per la crema di barbabietole


Frullare

-1 rapa rossa 
-3-4 cucchiai di fagioli sgocciolati, quelli pronti del barattolo (o della lattina)
Io ho usato quelli della Valfrutta, perché italiani.
-un po' di olio
-1 cucchiaino abbondante di curcuma
-un po' di coriandolo 
(vi consiglio di usare il coriandolo in polvere, perché cosi si amalgama meglio)
-pezzettini di cipolla rossa a crudo
-un pizzico di basilico in polvere

Variante arricchita

Secondo me ci sta bene pure della paprica dolce, ma io non l'avevo in casa.

Per eliminare del tutto il sapore terroso della rapa, si potrebbe aggiungere della maionese, oppure della salsa greca.
Per uno slancio deciso immagino bene della salsa barbecue.
Mi incuriosisce anche l'idea di mettere della salsa di soia.

Adesso arriva il momento clou, quello della composizione e della decorazione del piatto, del 'Vernissage'.


Ovviamente il piatto si può decorare a piacere, ognuno deve dare libero sfogo alla sua fantasia ed estro artistico ;P

Si spalma la crema di barbabietole sulle zucchine, io ho decorato con gocce di formaggio spalmabile,
fagioli usciti dal barattolo, e ceci cucinati a parte in padella (con scalogno, olio, un po' di curcuma e pezzettini e pezzettini di mortadella) 

Volete darmi dei suggerimenti per migliorare questa ricetta? :)

CONVERSATION

12 commenti:

  1. Che carinaaaaaaaaaa, si presenta benissimo e non ho mai provato a mixare legumi, barbabietole e zucchine, pur essendo tra gli alimenti che amo! La proverò ma senza cipolla che nonostante sia calabrese, non amo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un mix estemporaneo direi, legumi e barbabietola, nel mio caso :)

      Elimina
  2. Idea fantastica!! io devo imparare a cucinare la rapa rossa !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possiamo scambiarci delle idee in merito :)

      Elimina
  3. Sai che a me la barbabietola piace tanto? la mangio semplicemente lessata con aceto di vino! L'idea di farne una crema mi incuriosisce parecchio! E il nome della tua ricetta è azzeccatissimo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il nome proprio come quei quadri un po' astratti, con pennellate di colore :P ;) ihhih barbabietola con aceto, devo provare :)

      Elimina
  4. Viva la barbabietola e complimenti per la ricetta! Io con la barbabietola faccio il purè. Lo hai mai provato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non, non la conosco, mi incuriosisce molto :) come si fa?

      Elimina
  5. Ricetta molto creativa :) Io uso la salsa di barbabietola anche come sostituto di quella di pomodoro ma ha un sapore particolare che deve piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse per me è questo il punto :) mi interessa la ricetta della salsa di barbabietola :)

      Elimina
  6. Ricetta interessante! Sono curiosa di provarla :)

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top