Top Social

martedì 9 giugno 2015

Consigli veloci in cucina, sprint, facili e veloci

consigli-veloci-in-cucina

La cucina è il fulcro della casa, non è solo il luogo dove si preparano pranzi, cene e colazioni, ma è anche luogo di convivialità e creatività: fantasia nel preparare, sperimentare, creare e provare nuove ricette, ma quindi anche luogo da organizzare al meglio, per una resa sicura. 

Vediamo qualche consiglio 'sprint', facile e veloce, da mettere subito in pratica.

Una dispensa ordinata ed efficiente

- Controllare periodicamente la scadenza degli alimenti, sia quelli ancora confezionati sia quelli già aperti. Pasta, legumi, merende, vari generi alimentari: 'revisionate' tutto ciò che avete negli scaffali e nei cassetti, per programmare ricette/ingredienti e mettere in tavola quello che è più prossimo alla scadenza.

- Mettere in ordine i vari alimenti, scatole e confezioni, sistemando avanti, nella parte più visibile e a portata di mano, quelli con una data di scadenza più vicina: salteranno subito all'occhio e si evita di dimenticarli.

- Richiudere sempre bene e accuratamente le confezioni di alimenti in busta, quali ad esempio i biscotti, o il pane a fette. L'idea in più: arrotolate bene le estremità della confezione e chiudetela con una molletta da bucato.

- Non esporre bottiglie di acqua e bevande varie al sole o vicino a fonti di calore.

Frigorifero ok

- Ogni alimento deve essere riposto nel ripiano apposito, per una conservazione ottimale. Gli alimenti più deperibili, come carne e pesce vanno riposti nei ripiani più freddi, frutta e verdura nella zone meno fredde, le uova nella zone laterali, così come le bibite.

- Non introdurre cibi caldi nel frigorifero: se avanza una pietanza lasciare che si raffreddi a temperatura ambiente, e solo dopo si può riporre in frigo. Ricordarsi di coprire gli alimenti cotti che vengono introdotti nel frigo, per motivi igienici e per una migliore conservazione.

- Non riempirlo eccessivamente, altrimenti non c'è la giusta ventilazione d'aria.

- Pulire periodicamente il frigorifero con un panno morbido e umido, con una soluzione di acqua e bicarbonato. 

Elettrodomestici, alleati in cucina

- Utilizzare al meglio gli elettrodomestici è un vero risparmio di tempo e di energie: mixer, frullatori, tritatutto, impastatrici & company, sono degli ottimi alleati in cucina. Saperli usare al meglio è il primo passo per risultati eccellenti, e dopo l'utilizzo lavarli ed asciugarli per bene assicura una ottimale e una lunga durata.

Attenzione all'acqua dura, specie per bicchieri e utensili in vetro

-Per avere bicchieri brillanti, attenzione alla durezza dell'acqua, poiché causa depositi di calcare, causando aloni e macchie opache. 

Ma l'acqua dura cos'è? Quando si dice 'acqua dura' si intende un'acqua molto calcarea, che può intasare e danneggiare le tubature degli elettrodomestici, e potrebbe compromettere anche il risultato finale del lavaggio. L'acqua dura -con alte concentrazioni di calcio, magnesio e tracce di altri minerali- non è di certo un alleato dei nostri elettrodomestici, né per il bucato e nemmeno in cucina. 


FOTO weheartit.com http://weheartit.com/




4 commenti on "Consigli veloci in cucina, sprint, facili e veloci"
  1. Io in cucina sono in disastro vivente, seguirò certamente i tuoi consigli ;)
    Un bacino!:*

    RispondiElimina
  2. anche io sono un disastro... ma perlomeno sono ordinata! ottimi consigli!

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Custom Post Signature