Cartoline d'estate: La Balata di Marzamemi

marzamemi-la-balata-estate
Marzamemi 
Cartoline d'estate. 
La Balata di Marzamemi sembra un set cinematografico a cielo aperto, ognuno può trovare il suo scorcio preferito.
Marzamemi, La Balata. 
Un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, ma allo stesso tempo scorre.
I meriggi d'estate il sole è forte e i colori brillano. 

Guardo il mio scatto e mi sembra di essere in un pomeriggio d'estate degli anni '60, con la gazzosa frizzante sul tavolino del bar e la musica di Rita Pavone o di Gianni Morandi in sottofondo. Estati non vissute ma raccontate.





Ci sono posti dove ogni angolo è poesia. Di un romanticismo semplice, ma che diventa ricercato: molti dettagli, dove perdersi. Una granita alla mandorla ci starebbe bene.

marzamemi-sicilia-romantica


Qui invece si ritorna più indietro nel tempo, quando il paese era abitato dagli antichi  pescatori, ci sono i colori della Sicilia autentica.
Una sera nella piazza del paese Tutto è rimasto come un tempo Si ci raccontava, fra le pietre bianche e le luci soffuse, in lontananza il profumo del mare e l'odore di Sicilia

marzamemi-la-balata

E poi ti ritrovi davanti una distesa di blu e bianco, fra tavoli e sedie in riva al mare: questa è estate!
 la delizia e i colori della piante rendono la cornice ancora più romantica

marzamemi-sicilia

Mi sento ancora qui, fra le tovaglie candide, le vecchie pietre, e le sedie di paglia, fra queste vecchie case dei pescatori, che oggi sono diventate ristoranti e negozietti. Mi sento ancora qui, con il pensiero, e mi sa che sarà per molto, forse anche per sempre.

la-balata-marzamemi

foto Valeria Alchirafi
Glamourday

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top