Proporre ma non imporre

proporre-ma-non-imporre

'Proporre agli altri, ma non imporre', sembra una semplice frase, ma in realtà dietro a queste parole si trova una importante chiave di comportamento.

Una frase di vita, una di quelle perle da imparare a memoria e cercare di mettere il più possibile in pratica.
Quando si 'propone ma non si impone', quando si capisce e comprende bene cosa significa, e si mette in pratica, si ha una chiave di volta.
Dura forse, una chiave che si deve forzare per farla girare nella toppa, ma che apre la porta della serenità.


La gentilezza fa la differenza, ne abbiamo parlato qui.

proporre ma non imporre il proprio punto di vista


Proporre agli altri


Dare una propria visione, dare un'idea, fare vedere che c'è un'altra strada, un'altra prospettiva, un'altra faccia della medaglia, un'altra impostazione, tendere una mano.

Non imporre


Ho dato la mia visione, ho fatto vedere che c'è un'altra strada, un'altra prospettiva, un'altra faccia della medaglia, che puoi dare a tutto un'altra impostazione, ho teso la mano. Questa mano non la vuoi, io posso riproporti il tutto, spiegandomi meglio.
Un altro rifiuto? basta, non imporre.
Vuol dire che vuoi restare nella tua strada, pazienza penserò, ma basta, finisce li. Non si puo fare altro.


Non si deve imporre che un altra persona la pensi come noi, ma si deve proporre.

Per le cose importanti, anche importantissime, non si puo far forza e controforza per imporre un un pensiero ad un altra persona. Figuriamoci per le cose futili.

E fin qui siamo nella teoria, quella da studiare e mettere in pratica, un po come un esercizio, come si faceva a scuola. Esercitarsi.
Uscire dagli schemi egoistici.

Discutere, confrontarsi, accettare il punto di vista degli altri e non condividerlo, ricordate?


proporre-non-imporre

Proporre ma non imporre sui social


Nell'era dei social, c'è una sorta di imposizione di fondo: status che tuonano come regole, e se si prova a ribattere -perchè si ha un'idea diversa- ci si puo ritrovare coperti di insulti.
A me non è successo, ma puo capitare di ritrovarsi sullo schermo dei profili di contatti, che sembrano un campo di battaglia.

L'era dei social, come studio comportamentale.
I social, come palestra, come scuola, dove esercitarsi a mettere in pratica il leit motiv del
'Proporre ma non imporre'.


Il pensiero che hai tu, puo non essere quello di chi ti legge: proponi ma non imporre quando scrivi qualcosa sui social, che a tuonare da dietro a uno schermo, non serve né a chi scrive, né a chi legge.




E ricordiamo una regola d'oro: umanità in ogni momento. Se volete leggere l'approfondimento in merito, è qui.

comportamento sui social come fare



CONVERSATION

17 commenti:

  1. Risposte
    1. un comportamento sbagliato. Chi se ne accorge, deve distanziarsi da questo modo di agire :)

      Elimina
  2. Purtroppo il mondo è pieno di persone che impongono :(
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iniziamo a cambiarlo noi il mondo, dando l'esempio :)

      Elimina
  3. Ahh quante persone impongono..
    Ti aspetto sul mio blog, è online un nuovo post :)

    Chiara | Vogue at Breakfast

    RispondiElimina
  4. Purtroppo il mondo pullula di queste persone che impongono!
    Marta

    RispondiElimina
  5. Magari la pensassero tutti così e apprezzassero il valore del confronto e del rispetto reciproco!

    WWW.LEFREAKS.COM

    RispondiElimina
  6. Impossibile non concordare su ogni singola parola, bel post davvero :)

    Bisous,
    Mia ♡

    Becoming Trendy

    RispondiElimina
  7. Concordo perfettamente!
    Impossibile non concordare su ogni singola parola, bel post davvero :)

    RispondiElimina
  8. Hai perfettamente ragione , ma nel mondo di oggi la maggioranza delle persone si vuole imporre . Il confronto equo è diventato difficile

    RispondiElimina
  9. Ah, la mente e il comportamento umano! A volte l'ego tende ad annebbiare la nostra vista e imporre ci sembra l'unica soluzione possibile. Dovrebbero fare leggere questo articolo nelle scuole! Super interessante, in particolare il riferimento ai social media!

    RispondiElimina
  10. Anni ed anni fa il mio problema era anche solo proporre la mia idea. Adesso ho imparato a proporla, anche se trovo davanti a me chi vuole impormi la sua. Nel momento in cui la gente inizia ad imporre in mal modo io mi chiudo: non ha più senso cercare di parlare con queste persone, è inutile. Per quanto riguarda il mondo dei social, è una situazione che sta peggiorando, sembra che il pc (o lo smartphone) sia una sorta di barriera in cui ci si sente protetti e quindi si da adito agli insulti senza pensare alle conseguenze.
    Bel post, fa riflettere molto.

    Alessandra

    RispondiElimina

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Back
to top