Top Social

lunedì 30 maggio 2016

Expo CamBIOvita, la prima edizione


cambiovita expo catania


Qualche giorno fa ha avuto luogo CamBIOvita, il nuovo salone dedicato al naturale, al benessere e al biologico, che si è tenuto a Belpasso, in provincia di Catania, all'interno di Etnafiere-Etnapolis.
CamBIOvita, il nome è proprio così, gioca sul significato e la scrittura delle parole per esprimere due concetti: da un lato l'attenzione al biologico, dall'altro quello di cambiare vita, nel senso di adottare un nuovo stile di vita più naturale.


Sono stata gentilmente invitata a visitare la fiera, una assoluta novità del settore nella nostra zona, quella della zona di Catania e provincia, e posso dire che è stato un pomeriggio molto interessante.

Interessante perchè? Andiamo con ordine.


cambiovita expo etnapolis




LA FIERA, UNA SORPRESA
expo cambiovita catania

La prima sensazione, una volta visitata la fiera, è stata quella di voler ritornare alla natura, ma di tornare veramente a uno stile di vita più naturale: non un concetto astratto, ma un vero e proprio cambiamento fattibile, grazie ai contatti presi con espositori attivi, convinti e propositivi.

Lo slogan della fiera, dato dal gioco di parole era proprio quello di 'camBIOvita' e il giorno dopo avevi veramente quella sensazione 'di tornare al genuino'.
Personalmente mi sento molto vicina al mondo del naturale, con attenzione dedicata anche al biologico, pensavo quindi di aver visto un po di tutto del settore, invece sono stata colpita da alcune novità, e la voglia di 'cambiare', a livello personale, posso assicurarvi che si percepiva realmente: quelli eventi a cui si torna a casa con una consapevolezza diversa, e con la voglia di 'cambiare'.



GLI ESPOSITORI CON CUI HO PARLATO
catania miele biologico

A CamBiovita Expo abbiamo avuto modo di conoscere diversi produttori ‪‎bio‬ ''dal produttore al consumatore'' tutti motivati e molto gentili, e persone che lavorano nel settore, altrettanto motivate.
Dalla frutta e ortaggi alla ‪‎farina‬, dal ‪‎pistacchio‬ di Bronte bio a tante varietà di ‪‎miele‬ (con annesse golose specialità), passando per il ‪‎pane‬ fatto come una volta con antica farina siciliana. Per ritrovare il gusto delle cose buone, naturali, genuine e per ritrovare anche una dimensione umana, autentica e umanizzata nel rapporto produttori e clienti.

Ecco se dovessi dare un breve riassunto del tutto, dal mio punto di vista, quello che ho avvertito è stato proprio questo, un ritorno al naturale e una umanizzazione del tutto.

La parte che mi ha più coinvolta è stata infatti quella dei produttori che esponevano i loro prodotti: non semplici commercianti, ma persone che credono in un'idea, hanno voglia di fare bene e mettono convinzione e passione nel loro lavoro, che diventa stile di vita.


La Timilia o 'tumminia'
pane pasta timilia

Ascoltare il signore che coltiva il grano, che inizia a raccontare in maniera del tutto spontanea la storia della sua coltivazione, e vedere che siamo sempre in più persone-man mano che racconta la storia-ad ascoltarlo davanti al suo banchetto, ti fa catapultare un po una dimensione veramente umana del tutto.

Il signore ci racconta della coltivazione antica a autoctona come quella della timilia (grano antico siciliano), detta in dialetto 'tumminia', che anticamente era molto attiva: era il grano siciliano, quello verace della nostra terra, ma una volta arrivati sul mercato i grani più 'commerciali' che rendono di più ad appezzamento, è stata decisamente messa da parte. Non se ne sentiva nemmeno più parlare, e se si conosceva molto spesso era perchè qualche persona avanti con gli anni la ricordava narrando i tempi passati (e se adesso il nome ci risulta più familiare è grazie alla riscoperta di tale coltivazione).

Lui ha pero resistito, ha tenuto il grano timilia vivo e produttivo, e adesso che c'è il ritorno e l'esigenza al naturale, possiamo ritrovare queste antiche tradizioni ancora vive, per farle rivivere di nuovo.
Il pane di casa, fatto come una volta, con grano locale e 'criscito' ovvero lievito naturale, da produzione familiare -per richiesta delle persone che si avvicinavano a questo 'ritorno al passato e al genuino'- è diventata una produzione leggermente allargata, in modo da dare sempre quella sensazione di aggregazione, di riscoperta di un mercato e di un commercio più 'umanizzato'.


catania camBIOvita

meiel biologico siciliano

miele di sicilia biologico

pistacchio di bronte biologico sicilia

vaso cottura a catania

Foto
Foto 1 e 3 Valeria Alchirafi (Glamourday)

Foto 2 locandina manifestazione
Foto dalla 3 alla 9 foto ufficiali CamBIOvita Expo: Photografic San Gregorio di Catania


Be First to Post Comment !
Posta un commento

GRAZIE PER I VOSTRI COMMENTI

Custom Post Signature